Lingue in Comune

Settore Lavoro e Formazione

LINGUE IN COMUNE

Lingue orientali: Certificato Linguistico del Comune di Milano per riconoscere l'apprendimento

Il Comune di Milano considerato il grande interesse per lo studio delle lingue orientali, incrementatosi negli ultimi decenni, e la mancanza di una certificazione a livello elementare di conoscenza delle suddette lingue, ha avviato da 4 anni il Progetto Certificato A2 per la lingua araba, cinese e giapponese, secondo i parametri del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

Il Certificato A2 di lingue orientali, rilasciato dal Comune di Milano, stabilisce che il candidato possiede l’abilità generale di interagire con i madrelingua nelle situazioni più comuni e semplici in cui si può venire a trovare in un soggiorno all’estero (livello di sopravvivenza): 

  • comprende frasi ed espressioni usate frequentemente in dialoghi quotidiani (informazioni generali sulla persona, sul lavoro, messaggi, notizie semplice)
  • comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni (prezzi, orari, indirizzi, informazioni di percorso)

Al Test di Certificato A2 si accede dopo la frequenza di 180 ore di corso e ad esso sono specificamente mirati i Corsi Base - Certificato A2. Anche gli studenti del percorso IsIAO, giunti al secondo anno di Corso, possono partecipare al Test conseguendo così, a metà percorso, già una prima certificazione di livello di lingua.

 

Stampa Pagina Stampa pagina Torna Indietro Torna indietro
credits - project by Fantanet srl